Sicurezza Covid

Referente Covid

Professoressa PATRIZIA MINARI

patrizia.minari@liceotoschi.edu.it

pdf icon
 
Scarica il Protocollo Scuola 2021
pdf icon
 
Scarica le FAQ per il rientro a scuola

È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto legge con le disposizioni urgenti per il superamento delle misure di contrasto alla diffusione dell’epidemia da Covid-19, in vista della cessazione dello stato di emergenza a partire dal prossimo primo di aprile. Il decreto contiene anche misure che riguardano la scuola e fanno seguito a quelle già inserite nel cosiddetto “Decreto Ucraina”, pubblicato in GU il 21 marzo, dove era stata prevista la proroga dell’organico per l’emergenza (sia Ata che docenti) fino alla fine delle lezioni.

Le misure previste per la scuola con la fine dello stato di emergenza sono consultabili al seguente link: Scuola, in Gazzetta Ufficiale il decreto con le regole sulla gestione dei contagi dopo la fine dello stato di emergenza - Scuola, in Gazzetta Ufficiale il decreto con le regole sulla gestione dei contagi dopo la fine dello stato di emergenza - Miur

Di seguito si pubblica il testo del Decreto.

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (Decreto-covid-24-marzo-22.pdf)Decreto Covid 24 marzo 2022201 kB

A seguito dell’entrata in vigore del decreto legge n.5 del 4 Febbraio 2022, avente per oggetto Misure urgenti in materia di certificazioni verdi COVID-19 e per lo svolgimento in sicurezza delle attività scolastiche (art.6), e delle nuove disposizioni del Ministero della Salute del 4 Febbraio 2022 in materia di quarantene, si informa che la gestione dei casi di positività a SARS CoV-2 subirà modifiche sia a scuola sia per quanto riguarda le quarantene per contatti stretti di natura individuale e familiare.

In particolare si configurano i seguenti due scenari, entro i quali inquadrare le procedure da applicare.

Situazioni di tipo 1: soggetti che hanno ricevuto 3 dosi di vaccino, oppure 2 dosi con la seconda somministrata entro i 120 giorni precedenti, oppure due dosi e una guarigione da Covid o infine una guarigione da Covid avvenuta entro i 120 giorni precedenti.

Situazioni di tipo 2: soggetti che hanno ricevuto 2 dosi di vaccino con la seconda somministrata oltre i 120 giorni precedenti o entro i 14 giorni precedenti, oppure guariti da Covid oltre i 120 giorni precedenti o ancora soggetti che non hanno completato il ciclo vaccinale primario.



QUARANTENE individuali per contatti stretti (ad es. familiari)

• per soggetti in situazione di tipo 1 NON si prevede quarantena ma obbligo di indossare dispositivi di protezione delle vie respiratorie di tipo FFP2 per almeno 10 giorni e Auto-sorveglianza per 5 giorni dall’ultimo contatto. E’ previsto un test finale SOLO nel caso in cui compaia sintomatologia Covid-compatibile.
• per soggetti in situazione di tipo 2 (se rimasti asintomatici) la durata della quarantena è di 5 giorni calcolati a partire dall’ultimo contatto col soggetto positivo. L’uscita dal regime di quarantena avviene dietro presentazione del referto di negatività da tampone molecolare o antigenico effettuato in farmacia o laboratorio (non autotest).

Si pubblicano in versione integrale le ultime disposizioni di legge in materia di gestione dei casi di positività a scuola e alcune comunicazioni di interesse pervenute dall’AUSL di Parma.

Quarantena isolamento 1 22